Questo sito utilizza i cookie che ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi acconsenti all'uso dei cookie.

Log in
A+ A A-

ELECTION TIME 2019, LA POLITICA E L'AMBIENTE

In evidenza ELECTION TIME 2019, LA POLITICA E L'AMBIENTE

Siamo ormai prossimi alla tornata elettorale del 2019 e ci viene d'obbligo fare il punto della situazione e, allo stesso tempo, porre ai candidati delle questioni, o meglio, le questioni che a noi stanno a cuore. Ma andiamo con ordine. L'ultimo articolo di queste pagine prendeva lo spunto dalla visita del Ministro Costa e dalla notizia clou riguardante la decretazione ministeriale che invitava ENEL ed altre grandi imprese a revisione della AIA (autorizzazione integrata amientale). Nello specifico di TVN, la decretazione imponeva la previsione dell'uscita dal carbone per il 2025. PIù o meno contemporaneamente, la Regione Lazio pubblica i dati sanitari, dettagliati per distretto sanitario, dell'intera regione. Nell'ottica delle elezioni amministrative, dunque, occorre tener presente i dati sanitari, che abbiamo finalmente dettagliati, e le prospettive che riguardano le fonti inquinanti. Quando nel novembre del 2017 si disse che il registro dei tumori sarebbe dovuto servire alla politica per prendere le decisioni, non avevampo ancora i dati sanitari organizzati e sufficienti, ora li abbiamo, sappiamo che il nostro distretto, Rpma4 F1, ha la più alta incidenza di patologie oncologiche della regione, record che si divide con il distretto di Colleferro, anch'esso vittima di inquinamento industriale. Non possiamo che accogliere con estremo interesse l'inizaitiva di "riesame dell'AIA", ma nel contempo siamo preoccupati perchè ENEL non ha presentato alcuna iniziativa nella direzione dell'uscita dal carbone per il 2025 e ha ricorso contro la disposizione ministeriale di riesame dell'autorizzazione. Probabilmente il riesame ci sarà, il prossimo sindaco dovrà e potrà dire la sua, imporre prescrizioni ecc...  ricordiamo che il Sindaco è garante della salute dei cittadini, proprio per questo ha alcuni poteri che può spendere al tavolo del riesame. Oltre a TVN ci sono anche le altre criticità ambientali da affrontare, dalle attività portuali al traffico, dalla prevenzione sanitaria alla formazione/informazione dei giovani studenti ecc. Abbiamo chiesto ai tre principali candidati di incontrarci per conoscere le loro proposte e per comunicare loro ciò che ci aspetteremmo, che ci piacerebbe vedere scritto nel loro programma elettorale. Abbiamo già pubblicato, sul nostro gruppo Facebook, il resoconto degli incontri con il candidato del centro sinistra e con la candidata del M5S, pubblicheremo anche il resoconto dell'incontro con il candidato del centrodestra se vorrà incontrarci. Per il momento non vediamo l'ora di leggere quali impegni pensano di poter prendere mettendoli per scritto nei programmi elettorali. Dunque, questo è un invito a pubblicare le loro intenzioni, a prendere un qualche impegno nell'ottica di tutelare la salute dei cittadini e dell'ambiente. Nei prossimi giorni pubblicheremo qualche altro dato sanitario ed anche le nostre proposte relativamente alle varie criticità da affrontare.

 

La copertina riporta uno dei tanti dati resi disponibili dal Dipartimento Epidemiologico della Regione Lazio, quello più preoccupante, nel quale si fa la somma delle patologie per un risultato impietoso.

Ultima modifica ilMartedì, 16 Aprile 2019 21:26
Devi effettuare il login per inviare commenti
Clear

1°C

Civitavecchia

Clear

Humidity: 49%

Wind: 28.97 km/h

  • Breezy
    03 Jan 2019 8°C 1°C
  • Sunny
    04 Jan 2019 7°C 0°C

fbanner 256